3C+T Logo

Marina dell’Orso, Poltu Quatu

.Progetti, Porti e Marine
2011



Il progetto , prevede una serie di micro-interventi inseriti nel contesto ambientale del porto esistente finalizzato al completamento delle opere a terra di servizio alla marina, riducendo al minimo indispensabile l’impatto sull’ambiente.
Il linguaggio architettonico che proponiamo nasce dal contesto Sardo: muretti a secco nei basamenti ed arte tradizionale del merletto per i pannelli frangisole, scorrevoli, di facciata, sono due linguaggi che, uniti assieme offrono, a nostro avviso, un prodotto finale raffinato e ben inserito nel contesto.
Una serie di immagini illustrano i riferimenti del progetto ed alcuni esempi di tecnologie simili già adottate in campo edilizio.
Naturalmente la progettazione è ad uno stadio di “concept”, per cui materiali e tecnologie vanno intesi come puramente indicativi: stiamo valutando ad esempio la possibilità di realizzare i pannelli “a merletto” di facciata con la tecnologia della produzione di vele per la nautica

https://www.facebook.com/pg/capoleicavalli/photos/?tab=album&album_id=198666570294832