3C+T Logo

Cittadella scolastica della Locride_concorso 3°classificato

.Progetti, Concorsi, Pubblici, Urbani
2005


https://www.facebook.com/pg/capoleicavalli/photos/?tab=album&album_id=660807773933414

l vento che soffia dallAspromonte.Lo zefiro scende dalle ripide pendici dellAspromonte: viene da occidente, accarezza Misogamo, Baldarì, Campo, Rovetta, San Fili, alcune delle colline che compongono il fondale scenografico della Locride, pettina gli ulivi e gli agrumi della campagna e prosegue sul mare, verso levante.E un vento che passa ma non colpisce, porta al mare laria della montagna come la fiumara ne porta i sassi, ma con repentine turbolenze, che si alternano a lunghi stati di quiete, e che disegnano nella campagna striature sempre mutevoli. E qui che sorgerà il Campus Scolastico della Locride.In questo progetto la nuova Cittadella non ferma il vento di ponente, né il moto della fiumara, ma cerca larmonia di un ambiente dove tutto tende al mare. Gli edifici stanno sulla terra e con la terra, ed allo stesso tempo seguono con leggerezza i dinamici elementi della natura.Dalla campagna verso il mare: è questo il flusso che seguiranno ogni mattina gli studenti ed i docenti che arriveranno al Campus, partendo da un unico punto di incontro, ed attraversando spazi aperti, pubblici o semipubblici: permanenza dei giardini di agrumi preesistenti nell’area.

https://www.facebook.com/pg/capoleicavalli/photos/?tab=album&album_id=660807773933414